COMUNICATI STAMPA

andrea brusa,Romanticissima proposta di matrimonio dello scrittore Andrea Brusa a sua moglie Chiara in una lettera resa da lui pubblica

Romanticissima proposta di matrimonio dello scrittore Andrea Brusa a sua moglie Chiara in una lettera resa da lui pubblica

Il noto scrittore Torinese Andrea Brusa dal 1989, attraverso una storia individuale, una critica molto profonda, non solo alla società, ma anche al ruolo che rivestono le famiglie, non si esime mai di esprimere nelle sue opere pareri negativi, che seppur veritieri, sono schiaffi in pieno viso, quasi offese arrecate a chi ha commesso i propri sbagli. L’ironia che a volte utilizza, e l’immagine romantica d’uomo d’altri tempi che lo veste, non gli da quell’aria docile e meno credibile, anzi lo rende ancora più forte delle proprie opinioni. Nel suo costante lavoro di poeta dell’anima, imprime su carta i suoi moti d’amore; nascono così delicate composizioni con cui mai si esime di omaggiare gli amori della sua vita... sua moglie Chiara e sua figlia Biancalaura. Ecco qui riportata la sua proposta di matrimonio rivolta a sua moglie... CHIARA VUOI SPOSARMI?

Cara Chiara, cucciola del mio cuore, eccomi ancora di fronte ad una pagina bianca a scriverti, a scrivere ancora a te... e questa volta pubblicamente. Ormai ti ho detto quasi tutto, ma continuo ad avere il desiderio di scrivere, magari in alcuni casi potrò essere ripetitivo ma quello che provo per te è talmente forte che non riesco a fare a meno di scrivertelo ancora. Mio dolce amore... non importa se questa lettera sarà la più bella, l’importante e che tu la legga perché sono le mie parole, non di uno qualunque, ma del tuo cucciolo, sincere e piene d’amore. Sarebbe inutile spiegarti quanto ci tengo a te perché nessuna parola potrebbe farlo e sarebbe altrettanto inutile dirti che non riuscirei più a stare senza di te, come la mia vita sarebbe vuota e triste.... vorrei soltanto spiegarti che te per me non sei una qualunque.... vorrei che ricordassi sempre queste parole.... ma soprattutto che non ti dimenticassi mai di me perché tu sarai in me per sempre. Ci pensi, poco più 9 anni fa eravamo due persone completamente sconosciute, e adesso... in te mi sto perdendo... amore mio, da quando sei entrata a far parte del mio mondo, nulla e più uguale, sento sempre una voce che parte dal mio cuore e mi parla di te, e alla mattina alzandomi, quando mi guardo allo specchio, oltre al mio vedo anche il tuo viso.
Rivivo ogni attimo dell’ultimo incontro e prego affinché nel mio destino ce ne siano tanti altri come quello, vorrei ancora dormire accanto a te, osservare il tuo viso angelico mentre riposi.... davanti alle cose belle non si fanno commenti, è per questo rimanevo a guardarti in silenzio e ti accarezzavo.
Avrei voluto svegliarti ogni giorno con delicate carezze, e cogliere poi il tuo primo sguardo assonnato del mattino, e avrei voluto trovare i tuoi capelli e la tua pelle tra le mie mani… Ogni cosa mi manca di te… Perché di te ogni cosa mi seduce e m’affascina…. Ogni giorno che vivo è speciale perché ci sei anche tu nei miei pensieri… ormai mi sei entrata nell’anima, non c’è ora, non c’è giorno che io non ti desideri… ho bisogno di te, ho voglia di baciarti, ho voglia di fare l’amore con te, vorrei sentire le tue mani, la tua bocca su di me fino a mozzarmi il fiato, sino a “morire” di te. Che destino il mio, non pensavo che ci si potesse innamorare così di botto senza avere il tempo di ragionare… ma l’amore non sente ragione ed io mi trovo qui… perso di te. Come si fa a dimenticarti? Non voglio dimenticarti… perché amarti mi fa sentire vivo, amare per me è vivere... preferisco soffrire piuttosto che rinunciare, preferisco rischiare piuttosto che non amare. La prima volta che ti vidi tu fosti per me un abbaglio.... mi chiedo se possono gli occhi e lo sguardo di una persona farti perdere la testa, il controllo, la ragione e quanto di più’ controllabile ci sia! Si! E’ possibile, a me successo con te. La cosa più bella di te oltre all’immensa bellezza è la tua dolcezza che hai verso i miei confronti e che hai dimostrato... il tuo modo di fare... noi due credo che siamo fatti per intenderci, siamo fatti per l’amore, insomma siamo troppo compatibili, non possiamo perderci.... In questo momento mi aiuto con le illusioni e vivo d’emozioni che tu mi stati dando, è molto dura, perché mi manca il contatto fisico, spero un giorno di aver la possibilità di esprimere un desiderio ma non chiederò di diventare l’uomo più ricco e bello del mondo ma chiederò solo di averti accanto. Se dovrò ti amerò in silenzio, dentro il mio cuore, e credimi ti sto amando tanto da sentirti sempre accanto a me… nell’anima... ma muoio dentro col desiderio di vederti.... Quante volte te l’ho detto che mi manchi? Tante.... lo so, ho capito che l’importanza di una persona non si valuta per lo spazio che occupa, ma dal vuoto che lascia quando non c’è.... Dio, ho ancora tanta tenerezza e dolcezza da donarti... non immagini quanta. Continuo a pensare alle splendide notti passate insieme, ma mi chiedo perché i momenti più belli, più dolci, quelli che non vorresti finissero mai, sono sempre quelli che scorrono più velocemente, quelle notti mi sono sembrate volare troppo in fretta..... mi viene il rammarico che avrei potuto fare di più... sicuramente ti avrei lasciato dormire di meno, ma è stato bellissimo avere accanto il tuo corpicino appoggiato al mio Ti adoro amore mio grandissimo, ma mi manchi... mi manchi immensamente… da morire.. Domani sarà una giornata triste..... molto triste per me... Ti aspetto amore...... sarò quì ad aspettarti... Mi manchi amore.... Sotto la tua finestra hai seminato i fiori e dopo cinque mesi garofani sbocciarono, sono tutti bianchi e rossi come la tua faccina. Bella tu sei, piccolina, come i fiori tuoi. Piccolina dolce, piccolina bella, donami, donami un bacio! Amore mio, gioia dell’anima, nel mio cuore il fuoco calma. Sono capace di soffrire per te, se tu non mi ami è meglio morire, se per fidanzato tu scegli me, io ti sposo quando vuoi tu. Fra tanti spasimanti hai scelto me per fidanzato. Che gioia che mi hai dato, mi sento il tuo marito. Piccolina dolcissima, dammi un bacio! Gioia, quanto sei bella, La vita mia sei tu! Piccolina dolce, piccolina bella, Donami, donami un bacio! Amore mio, gioia dell’anima, nel mio cuore il fuoco calma. Sono capace di soffrire per te, se tu non mi ami è meglio morire, se per fidanzato tu scegli me, io ti sposo quando vuoi tu. Bella dell’anima mia, la notte non dormo più e passo tutte le notti fuori di casa mia. L’amore mio è grande, più grande del mare. Ti voglio sposare, non posso stare più senza di te. Piccolina dolce, piccolina bella, donami, donami un bacio! Amore mio, gioia dell’anima, nel mio cuore il fuoco calma. Sono capace di soffrire per te, se tu non mi ami è meglio morire, se per fidanzato tu scegli me, io ti sposo quando vuoi tu.
SPOSAMI AMORE MIO!!!

P.S. Leggi gli ultimi 2 libri e guarda il video nell’area riservata del mio sito... dove ti rivelo tutta la verita’... Le cose non sono come tu hai creduto e sarai felice di apprendere che non e’ mai finito nulla.

  • 11 June 2016
  • 14

Contattami

Andrea Brusa

Il tuo messaggio è stato inviato!